"Tottenham? Serve timore" E Montella fa scaldare Neto

Pubblicato 18 febbraio 2015

Il tecnico alla vigilia della gara d’andata dei sedicesimi di Europa League: “Affrontiamo una squadra completa, ci vogliono coraggio e umiltà”. Problemi per Tatarusanu: potrebbe tornare in campo il brasiliano messo da parte dopo il mancato accordo per il rinnovo di contratto

“Non sarà una festa, ma una battaglia sportiva”. Vincenzo Montella inquadra così la delicata trasferta della Fiorentina sul campo del Tottenham nell’andata dei sedicesimi di Europa League. “Mi aspetto una partita molto difficile contro un avversario di primo livello, dobbiamo affrontarla con massimo entusiasmo ma senza sfociare nell’euforia perché può essere pericoloso. Serve anche un pizzico di timore, che non è certo paura. Dobbiamo essere pronti mentalmente e fisicamente. Soprattutto non dobbiamo pensare che sia una festa perché sarà sicuramente una battaglia sportiva contro una squadra forte e in uno stadio a cui noi non siamo abituati. Sarà una partita importante, vogliamo andare avanti e vivere queste emozioni. Serve entusiasmo ma non euforia, altrimenti si rischia di sfociare nella presunzione e potremmo farci male. In questo momento nell’ambiente siamo al limite tra le due cose”…

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT




Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
"Tottenham? Serve timore" E Montella fa scaldare Neto
Rating dell'autore