Tar, accolto ricorso zone rosse Firenze

Pubblicato 5 giugno 2019

Firenze, il Tar accoglie il ricorso sulle “zone rosse” istituite dalla Prefettura

Lo ha annunciato l’associazione di consumatori Aduc, che aveva contestato il provvedimento di fronte ai giudici amministrativi

4 giugno 2019

Il Tar della Toscana ha accolto il ricorso sulle “zone rosse”, istituite con un’ordinanza della Prefettura di Firenze lo scorso 10 aprile. Ad annunciarlo è l’Aduc, un’associazione di consumatori, che aveva portato il provvedimento – giudicato “una grave ferita allo stato di diritto” – di fronte ai giudici amministrativi. Giudici che, a quanto si apprende, hanno dato ragione all’associazione.

Il ricorso, promosso dall’Aduc, era stato presentato dagli avvocati Cino Benelli, Adriano Saldarelli e Fabio Clauser per conto di un loro cliente, sottomesso ai divieti istituiti dal provvedimento. In particolare l’ordinanza, varata dalla prefetta Laura Lega, impedisce a chiunque sia stato condannato – o anche solo denunciato – per alcuni reati specifici di accedere a 17 strade e piazze della città. Zone per lo più centrali come la Fortezza, le Cascine, via dei Servi, ma anche piazza dei Ciompi e piazza Stazione.

I reati oggetto dell’ordinanza sono lo spaccio, il danneggiamento e i reati contro la persona. Ma per essere sottoposti al divieto di ingresso nelle “zone rosse” basta essere stati “destinatari di contestazioni di violazioni della normativa che disciplina l’esercizio del commercio su aree pubbliche”, si legge nell’ordinanza. Una previsione che l’Aduc aveva giudicato contraria “alla democrazia e ai diritti di libertà individuali”. “Essere stati denunciati non è un comportamento, è un fatto – spiegava l’associazione lo scorso aprile, quando il ricorso è stato presentato –. Un fatto che non dipende dal denunciato e che in uno Stato di diritto deve essere considerato neutro, fino a che non si giunga ad una condanna definitiva”.

Fonte: LA REPUBBLICA


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Tar, accolto ricorso zone rosse Firenze
Rating dell'autore