Sarri-Juve, aria di via libera. I bonus sbloccano tutto: già oggi arriva la firma?

Pubblicato 14 giugno 2019

Sarri-Juve, aria di via libera. I bonus sbloccano tutto: già oggi arriva la firma?

In giornata il Chelsea può lasciar andare l’allenatore. Emerson Palmieri non sarà l’indennizzo

14 giugno Milano

Londra, sede della Borsa più importante d’Europa, è lo scenario perfetto per un braccio di ferro a colpi di milioni, opzioni e strategie di contrattazione. La trattativa per portare Maurizio Sarri alla Juventus procede e potrebbe terminare già oggi. Fabio Paratici nelle ultime 48 ore è andato e tornato dall’Inghilterra, ovviamente ha parlato con il Chelsea ma non ha chiuso ogni discorso perché Marina Granovskaia, la vera anima del club di Abramovich, continua a chiedere un piccolo indennizzo per liberarlo. A questo punto quindi c’è ancora da aspettare qualche ora (o forse un po’ di più) perché non tutte le questioni sul tavolo sono risolte. In particolare, l’impressione è che l’affare si chiuderà con il pagamento di una somma da parte della Juve (5-6 milioni o qualcosa di meno con l’inserimento di alcuni bonus), non con l’acquisto di un giocatore della rosa dei Blues.

EMERSON – L’uomo al centro di questi discorsi, nelle ultime settimane, è stato Emerson Palmieri, terzino sinistro che alla Juventus interessa molto, anche nella prospettiva di una possibile partenza di Alex Sandro. Il brasiliano naturalizzato italiano, esploso alla Roma grazie a Walter Sabatini e alla convinzione di Luciano Spalletti, piaceva anche a Massimiliano Allegri, ma la rottura del crociato subìta il 28 maggio 2017, giorno dell’ultima partita di Totti, aveva stoppato quella trattativa. La Juve ne ha riparlato in questa tarda primavera ma il possibile trasferimento di Emerson in bianconero – con pagamento di una somma che valga anche da buonuscita per Sarri – non è semplice. Il Chelsea infatti deve fronteggiare la possibile partenza di Marcos Alonso. E, non potendo fare mercato per il blocco imposto dalla Fifa, non può rischiare di perdere due terzini contemporaneamente. Ecco perché Juventus e Chelsea continuano a parlarsi, con Fali Ramadani nel ruolo dell’intermediario e Maurizio Sarri in nervosa attesa in Italia.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Sarri-Juve, aria di via libera. I bonus sbloccano tutto: già oggi arriva la firma?
Rating dell'autore