Roma, è ufficiale: Fonseca è il nuovo allenatore. Pallotta: Entusiasmerà i tifosi

Pubblicato 11 giugno 2019

Roma, è ufficiale: Fonseca è il nuovo allenatore. Pallotta: “Il suo calcio entusiasmerà i tifosi”

C’è l’annuncio del club. Le prime parole del tecnico: “Insieme potremo creare qualcosa di speciale”. Il benvenuto del presidente

11 giugno Milano

Adesso è ufficiale, Paulo Fonseca è il nuovo allenatore della Roma. Il tecnico portoghese ha firmato con i giallorossi un accordo per le prossime due stagioni, con opzione per di rinnovo per il terzo. La Roma lo ha ufficializzato questa mattina con un comunicato ufficiale pubblicato sul sito del club intorno alle dieci. Proprio mentre a Londra la dirigenza giallorossa sta stabilendo le linee guida della prossima stagione, in attesa appunto che in giornata sbarchi nella capitale inglese anche il nuovo allenatore giallorosso.

IL BENVENUTO – “Siamo lieti di dare il benvenuto a Paulo Fonseca – ha detto il presidente giallorosso James Pallotta – È un tecnico giovane e ambizioso, con esperienza internazionale e mentalità vincente. È conosciuto per la sua idea di calcio coraggiosa e offensiva, che potrà entusiasmare i nostri tifosi”. Fonseca sarà l’ottavo tecnico della gestione americana della Roma, quello a cui spetta rialzare l’asticella delle aspettative romaniste. Arriva dopo i vari Luis Enrique, Zeman, Andreazzoli, Garcia, Spalletti, Di Francesco e Ranieri e la sua scelta assomiglia in parte a quella che fece la Roma nell’estate 2013, quando si affidò al francese Rudi Garcia per ricostruire il futuro. “Dalla prima volta che ci ho parlato Fonseca ha subito espresso il suo desiderio di venire alla Roma – continua Pallotta – Ha subito manifestato il suo entusiasmo nell’accettare una nuova sfida e nel voler iniziare a lavorare con i nostri calciatori per impostare una squadra di cui i tifosi possano sentirsi orgogliosi”.

L’ENTUSIASMO – Fonseca – ex difensore centrale – arriva a Roma dopo le esperienze a casa sua, in Portogallo (Aves, Pacos de Ferreira, Porto e Braga) e in Ucraina, con lo Shakthar. Nel suo palmares una supercoppa e una coppa portoghese, più i successi ucraini: 3 titoli, 3 coppe e una supercoppa. “Sono molto felice di essere il nuovo allenatore della Roma – dice il tecnico portoghese – e desidero ringraziare la dirigenza per l’opportunità che mi è stata data. Sono entusiasta e motivato della sfida che ci aspetta e non vedo l’ora di trasferirmi a Roma, di incontrare i nostri tifosi e di cominciare a lavorare. Credo che insieme potremo creare qualcosa di speciale”. È anche quello che si augura la Roma e la sua gente. Per dimenticare l’ultima brutta stagione e provare a tornare subito lì dove il club ambisce a stare. In Champions League.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Roma, è ufficiale: Fonseca è il nuovo allenatore. Pallotta: Entusiasmerà i tifosi
Rating dell'autore