Parte oggi il Mondiale femminile: ecco la guida per non perdersi il meglio

Pubblicato 7 giugno 2019

Parte oggi il Mondiale femminile: ecco la guida per non perdersi il meglio

Questa sera a Parigi la cerimonia d’apertura e la sfida tra Francia e Corea del Sud. L’Italia debutta domenica 9 alle 13 contro l’Australia (diretta su Rai Sport e Sky Sport Mondiali)

7 giugno Milano

Parte questa sera, con la cerimonia d’apertura al Parco dei Principi di Parigi e la sfida tra le padrone di casa della Francia e la Corea del Sud (ore 21, diretta su Rai Sport e Sky Sport Mondiali, canale 202 del telecomando Sky e 473 del digitale terrestre) il Mondiale di calcio femminile, che vede il ritorno delle azzurre a venti anni esatti dall’ultima partecipazione e che vivrà sua finalissima il 7 luglio a Lione.

24 SQUADRE – Giunto alla sua ottava edizione, il torneo vedrà impegnate 24 squadre divise in sei gironi da quattro. Di queste 3 arrivano dall’Africa, 5 dall’Asia, 9 dall’Europa, 3 dal Nord e Centro America, uno dall’Oceania e tre dal Sudamerica. Gli Stati Uniti (dove il calcio femminile è da tempo una realtà diffusissima) guidano la classifica di Mondiali vinti (ben 3 su 7), seguiti dalla Germania con 2 e Giappone e Norvegia con uno. Ad americane e tedesche, si possono aggiungere tra le favorite anche Inghilterra e Francia, con Olanda e Giappone possibili sorprese. Senza dimenticare il Brasile di Marta, che è però più spettacolo che organizzazione di gioco.

IL GIRONE DELL’ITALIA – E poi c’è l’Italia, inserita nel girone C assieme a Brasile, Giamaica e Australia. Proprio contro quest’ultima nazionale le ragazze della c.t. Milena Bertolini debutteranno domenica 9 giugno alle ore 13 a Valenciennes. Il 14 a Reims è in programma la sfida alla Giamaica, ore 18, mentre quella con il Brasile sarà il 18 alle 21. Le azzurre si sono qualificate vincendo il girone davanti a Belgio, Portogallo, Romania e Moldavia (7 vittorie in 8 incontri), la miglior marcatrice è Cristiana Girelli (29 gol in 62 presenze), il capitano Sara Gama.

LE AZZURRE IN TV – Tutte le sfide delle azzurre saranno trasmesse in chiaro da Rai Sport e su Sky Sport Mondiali. Il canale che la tv satellitare ha dedicato a questo importante mondiale femminile trasmetterà live 37 dei 52 incontri totali della rassegna, mentre la Rai ha i diritti per le migliori 15 partite .

TUTTI ALLO STADIO – Il calcio delle ragazze del resto sta facendo breccia nel cuore di tutti i tifosi. Dalla Francia fanno sapere che sono già stati venduti il 70% dei biglietti, pari a 940 mila biglietti venduti su 1,3 disponibili. Nel 2011 in Germania erano stati più di 800 mila, in Canada oltre 1 milione e 300 mila.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Parte oggi il Mondiale femminile: ecco la guida per non perdersi il meglio
Rating dell'autore