Napoli-Pépé, passi avanti: ma ci sono due ostacoli…

Pubblicato 26 luglio 2019

Napoli-Pépé, passi avanti: ma ci sono due ostacoli…

Non c’è ancora intesa con gli agenti su stipendio e percentuale sul trasferimento dal Lilla, ma gli azzurri restano ottimisti. Ounas andrebbe in Francia

26 luglio Milano

Le mani del Napoli su Nicolas Pépé, astro nascente del calcio internazionale. Con un blitz che in elicottero ha portato proprio a Dimaro gli agenti dell’attaccante ivoriano, il presidente Aurelio De Laurentiis ha dato una svolta, probabilmente decisiva, a quello che diventerà il suo più grande investimento mai fatto in 15 anni di gestione del club azzurro. Una trattativa complessa e ancora non definita in ogni particolare, che il Napoli sta cercando di chiudere giocando di anticipo rispetto al Manchester United e altri club di Premier League che seguono da tempo l’evoluzione di questo velocissimo giocatore di 24 anni, nato in Francia ma nazionale della Costa d’Avorio. Con il Lilla il Napoli ha raggiunto un accordo di massima, valutabile in 85 milioni, dei quali 21 sono per il cartellino di Adam Ounas, l’esterno offensivo reduce dalla vittoria della Coppa d’Africa con l’Algeria e già noto in Ligue 1, dove ha giocato con la maglia del Bordeaux. Il nodo da sciogliere è l’intesa contrattuale con Pépé e l’arrivo ieri a Dimaro dei procuratori del ragazzo è stato un colpo a sorpresa. Un segnale notevole di avvicinamento fra le parti.

CIFRE – La richiesta degli agenti per il giocatore è un contratto quinquennale da oltre 5 milioni netti a stagione. Ma ai costi del cartellino, ci sono da aggiungere commissioni richieste dagli agenti di circa 6 milioni. Il Napoli ha risposto offrendo un ingaggio di 4 milioni più bonus, mentre la questione diritti d’immagine non sarebbe un problema. Ma sulle commissioni De Laurentiis non intende pagare perché sarebbero ben oltre il 3 per cento previsto. L’aspetto più importante è la volontà del giocatore, affascinato dalle sirene della Premier, che hanno le sembianze del Manchester United. Per questo sta facendo pressing di squadra Kevin Malcuit, che il Napoli ha ingaggiato un anno fa proprio dal Lilla, e che è grande amico di Pépé.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Napoli-Pépé, passi avanti: ma ci sono due ostacoli…
Rating dell'autore