"Milan mio con un miliardo" Fininvest: "Non interessati"

Pubblicato 16 febbraio 2015

Milan, thailandese: “Ho offerto un miliardo di euro”. Fininvest: “Non interessati”

Bee Taechaubol, soprannominato Mister B, esce allo scoperto con un’intervista a un quotidiano di Bangkok: “Chiedo una quota superiore al 50%, non la totalità del club: entro febbraio si può chiudere l’affare”. Comunicato rossonero: “Non cediamo quote di maggioranza”


Lo chiamano Mister B, il suo vero nome è Bee Taechaubol. Viene dalla Thailandia ed è lì, con un’intervista a un quotidiano del suo paese, il “Bangkok Post”, che è venuto allo scoperto: “Ho presentato un’offerta di un miliardo di euro per rilevare una quota di maggioranza del Milan”.
la trattativa — Bee Taechaubol ha 41 anni ed è il capo del gruppo finanziario Thai Prime. Al “Bangkok Post” ha specificato di essere interessato a una quota oltre il 50 per cento, ma non alla totalità della società rossonera, aggiungendo anche di essere fiducioso che l’affare si possa concludere entro febbraio. In una nota la Fininvest annuncia però che non è “interessata alla cessione di quote di maggioranza dell’Ac Milan. Vari soggetti – continua la nota Fininvest – hanno mostrato interesse per partnership relative al Milan stesso, ma non esistono colloqui di qualche concretezza e tantomeno preaccordi o incontri decisivi in agenda”.

Bee Taechaubol con Patrick Kluivert, ex milanista, e Fabio Cannavaro. Getty




Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
"Milan mio con un miliardo" Fininvest: "Non interessati"
Rating dell'autore
X
- Enter Your Location -
- or -