La Nations League al via Ecco cosa dovete sapere

Pubblicato 5 settembre 2018

Uefa Nations League al via: ecco come funzionerà il nuovo torneo delle nazionali

Giovedì la Francia campione del mondo darà il calcio d’inizio all’edizione inaugurale contro la Germania. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul torneo che sostituirà le amichevoli

04 settembre 2018 – Milano

Ci siamo. Addio amichevoli, benvenuta Nations League. Da giovedì si inizia: nasce la nuova competizione che mira a far crescere le nazionali sostituendo gran parte delle amichevoli con partite ufficiali. Il nuovo torneo vedrà impegnate 55 squadre europee, suddivise in quattro leghe in base al Coefficiente UEFA per nazionali (1–12 nella Lega A, 13–24 nella Lega B, 25–39 nella Lega C, 40–55 nella Lega D). All’interno di ciascuna lega, le squadre vengono suddivise in fasce: tre per le Leghe A e B, o quattro per le Leghe C e D, sempre secondo il ranking. A beneficiarne sarà lo spettacolo: le selezioni che si affronteranno saranno squadre di pari valore per dar vita a duelli sempre avvincenti. Qualche esempio? Basti pensare alla gara inaugurale tra Francia e Germania, o alla sfida che vedrà impegnati gli azzurri di Mancini contro il Portogallo.
LA FASE FINALE — Le quattro vincitrici dei gironi della Lega A si qualificheranno per le Finali della UEFA Nations League, che si disputeranno nel giugno 2019, mentre le restanti nazionali si giocheranno promozioni e retrocessioni da una Lega all’altra, e un eventuale percorso verso UEFA EURO 2020. Il torneo a eliminazione diretta verrà ospitato da una delle quattro finaliste e il sorteggio si svolgerà a inizio dicembre 2018.
VERSO EURO 2020 — Le qualificazioni per gli Europei rimarranno inizialmente le stesse, almeno fino alla fase degli spareggi. Fino a oggi, a sfidarsi negli spareggi erano le squadre che si classificavano al terzo posto nei rispettivi gironi di qualificazioni, ora invece saranno le 16 vincitrici dei gironi di UEFA Nations League (o, nel caso fossero già qualificate, la squadra successiva nella rispettiva lega). Ogni lega prevede un tabellone separato, con due semifinali in gara unica e una finale secca. La vincitrice di ogni tabellone guadagnerà l’accesso a UEFA EURO 2020.
L’ITALIA NELLA NATIONS LEAGUE — Quando giocherà la Nazionale? Il debutto degli azzurri nella Nations League sarà contro la Polonia, venerdì 7 settembre alle 20.45 a Bologna. Poi, il 10 settembre, gli uomini di Mancini sfideranno a Lisbona il Portogallo. Il ritorno con la Polonia è fissato per domenica 14 ottobre alle 20.45 mentre quello con il Portogallo si giocherà sabato 17 novembre alle 20.45 a Milano. Dal 5 al 9 giugno la fase finale.
LE DATE DEL TORNEO — Le squadre delle Leghe A e B saranno coinvolte solo in quattro delle sei giornate. Giornata 1: 6–8 settembre 2018 Giornata 2: 9–11 settembre 2018 Giornata 3: 11–13 ottobre 2018 Giornata 4: 14–16 ottobre 2018 Giornata 5: 15–17 novembre 2018 Giornata 6: 18–20 novembre 2018 Sorteggio fase finale: inizio dicembre 2018 Fase finale: 5–9 giugno 2019 Sorteggio spareggi per UEFA EURO 2020: 22 novembre 2019 Spareggi per UEFA EURO 2020: 26–31 marzo 2020.
LE LEGHELEGA A, Gruppo 1: Olanda, Francia, Germania; Gruppo 2: Islanda, Svizzera, Belgio. Gruppo 3: Polonia, Italia, Portogallo. Gruppo 4: Croazia, Inghilterra, Spagna.
LEGA B
, Gruppo 1: Rep. Ceca, Ucraina, Slovacchia. Gruppo 2: Turchia, Svezia, Russia; Gruppo 3: Irlanda del Nord, Bosnia, Austria. Gruppo 4: Danimarca, Eire, Galles.
LEGA C, Gruppo 1: Israele, Albania, Scozia. Gruppo 2: Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria. Gruppo 3: Cipro, Bulgaria, Norvegia, Slovenia. Gruppo 4: Lituania, Montenegro, Serbia, Romania.
LEGA D,
Gruppo 1: Georgia, Lettonia, Kazakhstan, Andorra. Gruppo 2: Bielorussia, Lussemburgo, Moldova, San Marino. Gruppo 3: Azerbaijan, Bielorussia, Malta, Kosovo. Gruppo 4: Macedonia, Armenia, Liechenstein, Gibilterra.
Fonte: LA GAZZETTA DELLO SPORT

Tags: ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
La Nations League al via Ecco cosa dovete sapere
Rating dell'autore