Inter, vertice di mercato con Zhang. Sul tavolo Lukaku, Dzeko e le uscite

Pubblicato 22 luglio 2019

Inter, vertice di mercato con Zhang. Sul tavolo Lukaku, Dzeko e le uscite

A Nanchino Conte vede il presidente, Marotta e Ausilio: si farà il punto sulle trattative e potrebbe esserci la svolta per chiudere gli affari sugli attaccanti

21 luglio Milano

Dopo le parole di Antonio Conte, il vertice di mercato con il presidente Steven Zhang, l’a.d. Beppe Marotta e il d.s. Piero Ausilio. La tournée asiatica dell’Inter continua a Nanchino, casa Suning, dove i nerazzurri sono arrivati nel pomeriggio italiano e dove si vivranno due momenti importantissimi: l’incontro tra l’allenatore e i vertici del club, in programma lunedì, e la sfida contro la Juve di Sarri, che andrà in scena mercoledì alle 13.30 italiane.

SUBITO I CENTRAVANTI – Marotta e Ausilio sbarcheranno in Cina domani mattina e nel pomeriggio ci sarà subito l’atteso vertice di mercato. Sul tavolo i nomi che Antonio Conte ha chiesto alla dirigenza ma anche le uscite. Si parlerà di Lukaku, innanzitutto: il pressing dell’allenatore per il centravanti belga è fortissimo, lo United ha rifiutato la prima offerta da 65 milioni, con Zhang molto probabilmente si proverà a fare uno sforzo in più per avvicinare gli 83,5 milioni chiesti dagli inglesi. Per chiudere l’affare potrebbe essere utile la cessione di Ivan Perisic. Conte ha bocciato il croato da esterno nel centrocampo a cinque: a questo punto sembra difficile che resti nerazzurro, possibile che arrivino offerte dalla Premier. A Nanchino si parlerà anche di Edin Dzeko, per il quale la strada sembra oramai in discesa: la fumata bianca con la Roma per il secondo, grande obiettivo di mercato dovrebbe arrivare a chiusura della trasferta asiatica, così da dare a Conte il bosniaco per la ripresa della preparazione ad Appiano.

CAPITOLO USCITE – Molto importante sarà anche il capitolo uscite: Conte l’ha detto a più riprese che il ritardo nel mercato riguarda “soprattutto le uscite”. Di certo Antonio insisterà molto su questo punto: la lista degli esuberi è lunga, Icardi e Nainggolan – fuori dal progetto nerazzurro – sono in cima. Mauro, che in questo weekend è volato a Ibiza per raggiungere Wanda Nara e i figli, domani riprenderà gli allenamenti da solo ad Appiano. Il suo futuro resta incerto: Juve e Napoli sono le soluzioni al momento più probabili. Per Radja, che è in Cina con la squadra ma non farà nessuna amichevole, la pista estera sembra la più percorribile. Anche qui, però, al momento non ci sono segnali decisivi sulla sua destinazione.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Inter, vertice di mercato con Zhang. Sul tavolo Lukaku, Dzeko e le uscite
Rating dell'autore