Inter, nuovo corso Perisic: sì a Conte e niente partenza

Pubblicato 11 luglio 2019

Inter, nuovo corso Perisic: sì a Conte e niente partenza

Ivan cambia look e spirito, stuzzicato dal ruolo a “tutta fascia”: senza cali di tensione può davvero svoltare

11 luglio Milano

L’adesione di Ivan Perisic al progetto-Conte, viste le non spente ambizioni inglesi, non era considerata scontata. E il confronto con il tecnico era motivo di una certa tensione, tanto da essere preparato da una frase netta di Conte in conferenza stampa: “Cerco disponibilità totale, se no si faranno altre scelte”. Invece la disponibilità da Perisic è arrivata: Ivan si è presentato in ritiro con un nuovo look, con capello riccio più lungo e pizzetto. Il nuovo clima di grandi ambizioni intorno all’Inter piace, le rivalità in spogliatoio sono ormai cosa superata e il progetto tecnico che lo riguarda lo stuzzica. Anche nella scorsa stagione, nella lunga fase senza gol, Spalletti ne esaltava i recuperi di 50 metri, e Conte partirà proprio dalla sua corsa e dai suoi tackle (fondamentale in cui non sfigura affatto) per ipotizzarne un impiego da padrone dell’intera fascia. A livello tecnico Perisic ha tutte le doti per ben figurare nel ruolo, ma dovrà lavorare duro sulla continuità, all’interno della partita e della stagione. Gli esterni di Conte non possono prendersi pause, non possono scomparire e devono tenere costantemente alta la tensione. La partenza non pare più all’ordine del giorno. Dopo le glorie Mondiali (gol in semifinale e finale) da punta e quasi primadonna, può trasformarsi in ingranaggio della “macchina”, magari trovando nuove vie per fare la differenza.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Inter, nuovo corso Perisic: sì a Conte e niente partenza
Rating dell'autore