Il tesoro di Napoli: già 90 milioni incassati dalle cessioni

Pubblicato 24 luglio 2019

Il tesoro di Napoli: già 90 milioni incassati dalle cessioni

Otto giocatori venduti e con Verde e Ounas verrà sfondata quota 100. Un piccolo patrimonio che ora il club azzurro può investire sul mercato senza vincoli derivanti da Fair Play Finanziario

24 luglio Dimaro

Grazie all’opera del direttore sportivo Cristiano Giuntoli, il presidente Aurelio De Laurentiis può contare su entrate che al momento superano i novanta milioni. Ne parla Maurizio Nicita sulla Gazzetta dello Sport di oggi: i sacrificati sono stati Albiol (4 milioni), Diawara (21), Sepe, Grassi e Inglese (32 in tutto), Rog (15), Roberto Insigne (1,5) e Vinicius (17). E presto potranno sfondare abbondantemente quota cento, visto che ci sono in uscita attaccanti di un certo valore come Simone Verdi e Adam Ounas, oltre al difensore Tonelli e probabilmente all’esterno Hysaj. Un piccolo patrimonio che il club azzurro può investire sul mercato senza vincoli derivanti da Fair Play Finanziario o altre problematiche, riuscendo contemporaneamente a tenersi i propri gioielli.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Il tesoro di Napoli: già 90 milioni incassati dalle cessioni
Rating dell'autore