Gasp si gode Muriel: “È già più avanti dello Zapata dell’anno scorso”

Pubblicato 22 luglio 2019

Gasp si gode Muriel: “È già più avanti dello Zapata dell’anno scorso”

Il tecnico coccola il neoacquisto, autore di un’ottima prova nell’amichevole col Renate. E giovedì torna ad allenarsi anche Duvan

22 luglio Clusone

Un po’ di fiatone (logico, siamo solo all’inizio), ma tutto sommato va più che bene. E magari, più avanti si volerà… La forma soddisfa, idem l’inserimento nei meccanismi di Gasperini. Chi l’avrebbe mai detto dopo l’infortunio in Coppa America contro l’Argentina: che spavento quel 16 giugno, con una rottura del crociato del ginocchio sinistro temuta da molti. Invece, solo un problema al collaterale. E poco più di un mese dopo, Muriel ha già “capito” la Dea: “È addirittura più avanti rispetto allo Zapata dell’anno scorso”, l’elogio del tecnico dopo il 6-0 sul Renate. Lo dice lui, lo confermano il campo e la voglia di un giocatore che (parole proprie) vuole fermarsi a Bergamo dopo tanto girovagare.

LE RISPOSTE – Nell’amichevole di ieri, la terza per l’Atalanta nel ritiro di Clusone (domani ultimo giorno di lavoro), Luis è stato impiegato nella ripresa (due tempi da 35′) in uno dei due ruoli dove solitamente si esalta: attaccante centrale con Colley e Traoré ai lati, ma pronto anche a giostrare sull’out di sinistra, partendo da più lontano. Nel caldo pomeriggio in Valle Seriana, per il colombiano un’ottima intesa con i compagni di reparto e la solita cattiveria davanti alla porta. Per informazioni, rivedere il momentaneo 5-0 al 52’: finta e destro chirurgico a fil di palo in una frazione di secondo. Giocata da vero Muriel.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Gasp si gode Muriel: “È già più avanti dello Zapata dell’anno scorso”
Rating dell'autore