Firenze, assedio graffiti: la lotta degli Angeli del Bello, i muri prima e dopo

Pubblicato 8 agosto 2019

Firenze, assedio graffiti: la lotta degli Angeli del Bello, i muri prima e dopo

Le foto di uno dei volontari, Andrea Torrini – Inviaci la tua segnalazione a nazioneonline@quotidiano.net

Firenze, 8 agosto 2019 – E’ una lotta che non ha soste quella contro i graffiti che imbrattano i muri di Firenze. Una lotta che si combatte con diverse armi. La tecnologia ha permesso in questi anni di combattere i graffiti in maniera sempre più efficace. E gli Angeli del Bello, associazione di Firenze che appunto ha fatto della lotta al degrado la sua barriera, ripulisce continuamente i muri della città.

I volontari hanno ormai imparato a conoscere i writer più ostici e aggressivi, quelli che tornano a scrivere anche dopo che il muro è stato pulito. Andrea Torrini, un volontario degli Angeli del Bello e nostro lettore, ci invia le foto che vedete sotto: il prima e dopo gli interventi degli stessi “Angeli”, interventi importanti che restituiscono dignità ai palazzi storici e alle chiese imbrattate. Hai una segnalazione da fare in merito ai graffiti? Inviala alla nostra email (nazioneonline@quotidiano.net).

Fonte: LA NAZIONE


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Firenze, assedio graffiti: la lotta degli Angeli del Bello, i muri prima e dopo
Rating dell'autore