Fiorentina,c’è Galatasaray dell’ex Terim

Pubblicato 11 agosto 2019

Fiorentina, si alza il sipario. Al Franchi l’amichevole contro il Galatasaray

Domenica 11 agosto (ore 21) la sfida con la squadra dell’ex allenatore viola Fatih Terim

Signore e signori, si alzi il sipario sulla nuova Fiorentina italoamericana. Il Franchi è pronto alla prima sfida della stagione, quella che vede il nuovo proprietario Rocco Commisso in prima linea e il tecnico Vincenzo Montella pronto a rilanciarsi dopo gli ultimi mesi, quelli della scorsa stagione, assolutamente da dimenticare. È cambiato praticamente tutto e domenica 11 agosto, ore 21, il Franchi accoglierà la squadra con alcuni innesti, la conferma di Chiesa e altri colpi di mercato che Pradè e Barone dovranno perfezionare nelle prossime settimane.

L’amichevole è quella col Galatasaray, campione di Turchia, dell’ex allenatore viola Fatih Terim. L’imperatore, come lo chiamano in patria e un po’ anche a Firenze dove il turco ha lasciato un pezzo del suo cuore. I tifosi lo ricordano per la stagione 2000/01, quella del 4-0 al Milan e della Coppa Italia alzata da Roberto Mancini ma conquistata da Terim che aveva lasciato la Fiorentina per contrasti con l’allora presidente Vittorio Cecchi Gori. Un anno dopo ci sarebbe stato il fallimento del club.

Terim torna a Firenze, riceverà l’abbraccio del Franchi che però sarà concentrato anche sulla nuova Fiorentina. La conferma di Chiesa, l’arrivo di Lirola, Badelj, Pulgar, Boateng (in rigoroso ordine di schieramento) e alcuni giovani davvero interessanti che potrebbero trovare spazio dal primo minuto: su tutti Sottil e Vlahovic. Curiosità, voglia di capire a che punto stanno i giocatori con la preparazione e soprattutto con quale modulo vorrà giocare Montella. In attesa del mercato, certo.

La sessione estiva delle contrattazioni chiuderà il 2 settembre. Mancano ancora un esterno offensivo, un attaccante e un altro centrocampista. Al netto di coloro che lasceranno i viola. Resta sul mercato, in uscita, Simeone. Alcuni club italiani si stanno facendo avanti e toccherà all’argentino valutare la proposta migliore, preso atto che Vlahovic l’ha scavalcato nelle gerarchie e che i viola stanno cercando un altro attaccante. La settimana che si aprirà, però, sarà fondamentale per definire altre cessioni, anche minori, e trovare quei pezzi mancanti che dovrebbero completare la squadra di Montella. Il 18 agosto la Coppa Italia, il 24 la prima di campionato contro il Napoli. Ormai la stagione è alle porte. O meglio, inizia ufficialmente con l’amichevole di domenica sera contro il Galatasaray.

Fonte: REPUBBLICA


Tags: ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Fiorentina,c’è Galatasaray dell’ex Terim
Rating dell'autore