Febbre da semifinale, Nicolato: Con l’Ucraina si parte 50 e 50, niente calcoli e diamo tutto

Pubblicato 11 giugno 2019

Febbre da semifinale, Nicolato: “Con l’Ucraina si parte 50 e 50, niente calcoli e diamo tutto”

Il c.t. dell’Italia vede una sfida alla pari per l’accesso alla finale: “È un duello che si basa sui collettivi, sarà una partita tattica. Non vogliamo rimpianti”

10 giugno Milano

“Domani si parte 50 e 50”. Alla vigilia della semifinale del Mondiale Under 20 tra Italia e Ucraina, il c.t. azzurro Paolo Nicolato vede un duello alla pari. “È una sfida che si basa sui collettivi, sia nostro che loro, e non penso che ci possa essere un giocatore in particolare che possa deciderla”. Nicolato non nasconde il rispetto per gli avversari: “L’Ucraina ha fatto la semifinale agli Europei U19 l’anno scorso, è una squadra molto organizzata e credo che sarà una partita molto tattica ed equilibrata – ha detto il tecnico a Sky Sport dalla Polonia -. Poi sono confronti secchi in cui gli episodi hanno un peso diverso. Ci vogliono la massima concentrazione e un pizzico di fortuna”.

CALCOLI – “C’è grande entusiasmo, voglia di fare, emozione – ha detto Nicolato dando il senso del clima di attesa -. Speriamo di fare una buona gara, daremo sicuramente il massimo. Siamo felici di essere arrivati fin qui, siamo in un momento in cui non bisogna fare calcoli. La miglior vittoria è non aver rimpianti, ci muoviamo su questa linea e daremo tutto quello che abbiamo”. E sul momento del calcio azzurro ha aggiunto: “È gratificante vedere le nazionali giovanili fare certi risultati, abbiamo fatto bene nell’ultimo periodo. In questo momento – ha concluso – il calcio italiano non vive il miglior momento e noi invece riusciamo ad ottenere dei risultati che devono essere valorizzati, ne siamo felici”.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Febbre da semifinale, Nicolato: Con l’Ucraina si parte 50 e 50, niente calcoli e diamo tutto
Rating dell'autore