Diego ancora contro Icardi. Meglio Benedetto e Alario

Pubblicato 12 settembre 2017

Maradona attacca Icardi: “Benedetto e Alario 5 volte meglio di lui”

L’ex fuoriclasse argentino attacca ancora il capitano dell’Inter attraverso il proprio profilo Instagram: “Benedetto e Alario sono cinque volte meglio di lui”. La diatriba tra i due prosegue

Amici mai, questo è certo. Diego Armando Maradona continua ad accattare Mauro Icardi, e questa volta lo fa dal proprio profilo Instagram, aperto e inaugurato nella giornata di ieri. La stoccata stavolta arriva all’interno di un paragone, fatto dal Pibe de Oro: “Benedetto e Alario mi piacciono e valgono cinque Icardi”. Maradona parla di Dario Benedetto, attaccante argentino di 27 anni, che gioca nel Boca Juniors e che ha sostituito Icardi nella gara col Venezuela, e Lucas Alario (classe 1992), che invece il Boca l’ha da poco lasciato per trasferirsi al Bayer Leverkusen. Prosegue, dunque, la guerra tra i due argentini, che si protrae da oltre un anno. Era cominciato tutto da una critica di Maradona ad Icardi per la sua condotta nel triangolo composto da lui, Wanda Nara e Maxi Lopez, dandogli del traditore. Poi le esternazioni piccate hanno riguardato questioni puramente calcistiche e proseguono tuttora in questo ambito, con l’ex giocatore del Napoli che non si risparmia mai negli attacchi al capitano dell’Inter. E l’impressione è che si sia ancora ben lontani dal seppellire l’ascia di guerra.

Diego, ma cosa dici?

Sempre attraverso Instagram l’ex numero 10 del Napoli ha commentato anche la prestazione vincente della squadra di Sarri contro il Bologna di domenica sera. Visibilmente poco lucido, El Pibe de Oro tra le tante cose ha anche sottolineato la prestazione di Allan al momento del suo ingresso in campo. Ma Maradona non si ricorda (probabilmente non ha nemmeno visto la partita) che Allan al Dall’Ara era stato schierato titolare…

Fonte: SKY SPORT


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Diego ancora contro Icardi. Meglio Benedetto e Alario
Rating dell'autore