Da Muriel e Pinamonti fino a Spinazzola-Pellegrini: i colpi già messi a segno in A

Pubblicato 1 luglio 2019

Da Muriel e Pinamonti fino a Spinazzola-Pellegrini: i colpi già messi a segno in A

Primo giorno della sessione estiva che terminerà il 2 settembre. Assieme al valzer della panchine, giugno è stato il mese delle prime ufficialità. Ecco le principali

1 luglio Milano

Estate. Il termometro inizia la sua corsa verso temperature sempre più desertiche, le città si svuotano, le spiagge si affollano. L’Italia si ferma sotto l’ombrellone. Chi non si riposa, invece, ma anzi a luglio e agosto entra nel periodo più produttivo e concitato dell’anno sono i dirigenti dei club e i procuratori. Da oggi le società di Serie A potranno depositare in Lega i contratti dei calciatori, mentre i protagonisti cominceranno a prendere d’assalto l’hotel Melià a Milano, vero fulcro del calciomercato nostrano. La sessione estiva terminerà il 2 settembre, una data che segna un ritorno al passato: l’anno scorso il gong era risuonato prima dell’inizio del campionato.

PANCHINE – Dopo il valzer degli allenatori che ha portato Sarri alla Juve, Conte all’Inter, Giampaolo al Milan, Fonseca alla Roma, Di Francesco alla Sampdoria e Andreazzoli al Genoa, le squadre cominciano a pianificare la prossima stagione, tra ritiri, amichevoli, preliminari e… nuovi arrivi. Ecco al netto di prestiti e riscatti, i principali trasferimenti completati prima dell’inizio della sessione.

IN TEMPI NON SOSPETTI – Le rose di Juve e Inter sono state impreziosite già durante l’inverno da due innesti a parametro zero che però non si sono ancora esibiti negli stadi italiani: Aaron Ramsey e Diego Godín. Il centrocampista gallese e il club bianconero avevano fatto già tutto a gennaio: il giocatore aveva sostenuto le visite mediche in gran segreto e poi era arrivata la firma lo scorso 11 febbraio. Discorso diverso per il difensore uruguaiano che ha comunicato in lacrime il suo addio all’Atletico Madrid nella conferenza stampa organizzata ad hoc al Wanda Metropolitano lo scorso maggio. Diego, a differenza di Aaron, è stato annunciato dall’Inter solo stamattina. Una nota che è comparsa sui canali ufficiali del Biscione alle prime luci dell’alba, proprio come era successo per Conte.
Il 31 gennaio la Fiorentina ha acquistato il difensore danese Jacob Rasmussen e il centrocampista polacco, Szymon Żurkowski, ma ha scelto di lasciarli in prestito nelle rispettive squadre (Empoli e Górnik Zabrze). Ora li avrà a disposizione a tutti gli effetti.

UFFICIALITA’ – Negli ultimi giorni si è concretizzato lo scambio Roma-Juve con al centro Pellegrini e Spinazzola. L’ex Atalanta passa ai giallorossi, il terzino che si è messo in mostra con la Nazionale Under 20 di Nicolato diventa bianconero. Un’operazione che potrebbe aprire le porte a nuove trattative nel corso dell’estate, soprattutto sui fronti Perin e Higuain.

Fonte: GAZZETTA.IT

 


Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Da Muriel e Pinamonti fino a Spinazzola-Pellegrini: i colpi già messi a segno in A
Rating dell'autore