Da Donnarumma a Suso: cederli aiuterebbe a rispettare il Fair play, ma…

Pubblicato 8 giugno 2019

Da Donnarumma a Suso: cederli aiuterebbe a rispettare il Fair play, ma…

Entro il 30 giugno i rossoneri possono migliorare la loro situazione di bilancio, ma devono fare attenzione a non indebolire la rosa

8 giugno Milano

Entro il 30 giugno, se vorrà alleggerire un bilancio che si annuncia – di nuovo – molto negativo, il Milan ha la possibilità di effettuare qualche cessione e generare plusvalenze. Alleggerendo, magari, anche il monte ingaggi, che è tra i più onerosi della Serie A. Lo sforzo della nuova dirigenza, composta da Gazidis, Boban, Maldini e dal d.s. ancora da definire, sarà quello di operare sul mercato (in entrata e in uscita) con un’occhio ai conti e uno alla qualità della rosa. Vietato indebolirsi, se si vuole puntare a tornare in Champions.

I BIG – Naturalmente gli occhi sono puntati su Gigio Donnarumma, seguito da Psg e Manchester Utd: dopo l’ottima stagione disputata, il portiere della Nazionale vale oltre 50 milioni (cedendolo, il Diavolo farebbe plusvalenza piena). Ma anche Suso, che ha una clausola rescissoria di 40 milioni per l’estero, è un pezzo pregiato sul cui futuro bisogna riflettere. Come nel caso di Kessie, non sgradito a Giampaolo (il probabile nuovo allenatore) ma giudicato cedibile dal club. Poi c’è la questione André Silva, non riscattato dal Siviglia: l’attaccante portoghese, per non generare minusvalenze, deve essere rivenduto a una cifra non inferiore ai 25 milioni.

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Da Donnarumma a Suso: cederli aiuterebbe a rispettare il Fair play, ma…
Rating dell'autore