‘Corno violato’, per salvare rinoceronte

Pubblicato 16 marzo 2016

‘Corno violato’, per salvare rinoceronte

Comunicazione scientifica e arte in aiuto animale simbolo Africa

FIRENZE, 15 MAR – Comunicazione scientifica e realizzazioni artistiche ispirate al tema del rinoceronte per lanciare un grido di allarme sul rischio scomparsa di questo gigante della natura, tra gli animali simbolo dell’Africa e dell’Asia. Questo l’obiettivo di ‘Il corno violato. Il rinoceronte fra estinzione e superstizione’, mostra in programma da domani al 16 giugno alla Specola di Firenze.
L’esposizione, a cura di Paolo Agnelli e Pierluigi Finotello, presenta opere di di Cristiana Vitartali e Stefano Bombardieri e offre anche una ricca documentazione fotografica e video sul rinoceronte, costantemente minacciato dal bracconaggio: il corno di questi animali – a cui credenze e superstizioni attribuiscono particolari poteri, anche in campo sessuale – è oggetto di un traffico mondiale che motiva ancor oggi la caccia degli esemplari delle ultime cinque specie viventi (e, addirittura, il furto di quelli conservati nei musei, come accaduto nella stessa Specola).

Fonte: ANSA


Tags: , , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
‘Corno violato’, per salvare rinoceronte
Rating dell'autore