Chelsea, Conte detta la linea;Cinque colpi per il titolo

Pubblicato 24 luglio 2016

Chelsea, Conte detta la linea: “Cinque colpi per la Premier”

Secondo il Mirror l’ex tecnico della Nazionale, dopo un lungo summit, ha messo in guardia i dirigenti dei Blues: occorrono cinque acquisti per tornare al top

“Volete lottare per la vittoria della Premier League? Allora mi servono altri cinque innesti”: questo il senso del discorso fatto da Antonio Conte, tecnico del Chelsea, durante un lungo summit con la dirigenza dei Blues. Secondo quanto riferisce il Mirror, infatti, l’allenatore italiano avrebbe avanzato le proprie richieste in un acceso incontro con il patron Roman Abramovich, con Marina Granovskaia (direttrice responsabile del club londinese) e con il d.t. Michael Emenalo, avvenuto sabato scorso subito dopo il k.o. (2-0) patito per mano del Rapid Vienna. Durante le oltre due ore di colloquio, Conte avrebbe espresso tutte le incertezze riguardo alla rosa a sua disposizione: per l’ex Juventus, allo stato attuale delle cose non ci sono possibilità di riportare il Chelsea ai vertici della Premier, e proprio per questo motivo servono altri acquisti da aggiungere all’attaccante Michy Batshuayi e al centrocampista Ngolo Kantè, per i quali sono stati spesi già 78 milioni di euro.
RINFORZI — Conte ne avrebbe indicati cinque, per tutti i reparti. Le priorità sono un altro attaccante e un difensore centrale: per la prima opzione, piacciono Alvaro Morata (da poco rientrato al Real Madrid), valutato circa 70 milioni di euro e per il quale il Chelsea si è visto respingere già due offerte, e Romelu Lukaku dell’Everton. Per quanto concerne, invece, la retroguardia, da Oltremanica continuano a parlare di Leonardo Bonucci della Juventus, in un tris tutto “italiano” completato da Kalidou Koulibaly del Napoli e Kostas Manolas della Roma. In casa giallorossa si monitora pure la situazione di Radja Nainggolan: non è un mistero che Conte farebbe carte false pur di costruire la mediana attorno al ninja belga.
ROMAN NON E’ CONVINTO — Testimoni raccontano che Roman Abramovich non sia rimasto favorevolmente impressionato dalla lista della spesa stilata da Conte. Anche perché la concorrenza, tra club di Premier e quelli stranieri, si è alzata notevolmente in questa sessione di mercato. Resta quindi da capire fino a che punto il magnate russo sia disposto a metter mano al portafogli, e dunque ad accontentare l’Antonio nazionale.
Fonte: LA GAZZETTA DELLO SPORT

Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Chelsea, Conte detta la linea;Cinque colpi per il titolo
Rating dell'autore