Caso tubercolosi in scuola Fiorentino

Pubblicato 11 aprile 2019

Caso tubercolosi in scuola Fiorentino

Asl convoca bimbi e insegnanti per test di controllo

FIRENZE, 10 APR – Un caso di tubercolosi si è verificato in una scuola primaria di Bagno a Ripoli (Firenze).
L’Asl Toscana centro ha attivato la sorveglianza sanitaria per gli alunni e gli insegnanti di due classi della scuola, quelli a più stretto contatto col bambino ammalato, che sono stati convocati in settimana per effettuare gratuitamente un test di controllo, chiamato ‘intradermoreazine di Mantoux’. Si tratta di un esame indolore, che consiste in una piccola iniezione sottocutanea nel braccio. La positività al test, spiega la Asl, non equivale a una diagnosi di tubercolosi, ma significa solo che si è entrati in contatto, nel corso delle propria vita, col batterio tubercolare. Quanti dovessero risultare positivi saranno sottoposti a esami di secondo livello (radiografia al torace e visita infettivologica) che saranno svolti presso il pediatrico Meyer di Firenze.

Fonte: ANSA


Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Caso tubercolosi in scuola Fiorentino
Rating dell'autore