Bennacer, il ragazzo curioso che ha stregato Africa e Milan

Pubblicato 22 luglio 2019

Bennacer, il ragazzo curioso che ha stregato Africa e Milan

I suoi segreti raccontati da Accardi, d.s. dell’Empoli: “È un guerriero, i tifosi rossoneri lo adoreranno”

Chiamatelo Ismaele, come la voce narrante di Moby Dick, uno spirito errante, un osservatore acuto. Uno che ha vissuto tante avventure e tante battaglie, mentre Ismael Bennacer è soltanto all’inizio, ma una cosa è certa: se c’è da lottare, non si tira indietro. “Ismael è un guerriero, i tifosi del Milan lo adoreranno”, dice Pietro Accardi, d.s. dell’Empoli. Come abbia fatto il club toscano due anni fa a convincere il centrocampista algerino a trasferirsi in Serie B, è un mistero che svela in poche parole: “Abbiamo dei buoni osservatori in giro per l’Europa e quando troviamo il profilo giusto cerchiamo di non farcelo scappare. Certo, per Bennacer abbiamo fatto parecchi viaggi”.

UOMO COPERTINA – Bennacer era già considerato un buon colpo di mercato dagli esperti, ma dopo la Coppa d’Africa la popolarità del ventunenne algerino è lievitata, come i complimenti al Milan. Ismael ha finito la coppa d’Africa da vincitore con la sua Algeria e soprattutto da miglior giocatore del torneo…

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Bennacer, il ragazzo curioso che ha stregato Africa e Milan
Rating dell'autore