Belinelli guida la rimonta Atlanta batte San Antonio

Pubblicato 16 gennaio 2018

Nba, Atlanta-San Antonio 102-99, 10 punti per Belinelli

L’azzurro riporta sotto gli Hawks dopo la partenza sprint degli Spurs, poi nella ripresa ci pensano Ilyasova e soprattutto Schroeder a fare la differenza

Gli Hawks grazie ad una ripresa più che buona fanno lo sgambetto agli Spurs. Atlanta, guidata dalla coppia Ilyasova-Schroder, vince 102-99. 10 punti in 21’ per Marco Belinelli, che dopo aver saltato il match contro Brooklyn per un problema alla caviglia, torna a disposizione di coach Budenholzer. Dall’altra parte, invece, resta precauzionalmente a riposo l’acciaccato Kawhi Leonard.
Atlanta-San Antonio 102-99
Gli Spurs provano subito a mettere le cose in chiaro e nei primi minuti dominano in lungo e in largo. Aldridge fa la voce grossa sotto canestro, Anderson produce dal perimetro e la squadra ospite così con un parziale di 13-0 allontana gli Hawks. L’ingresso di Belinelli è una panacea per l’attacco di Atlanta. Con l’azzurro sul parquet le cose migliorano e la riprova arriva dai nove punti consecutivi firmati da Atlanta che la rimettono in partita. San Antonio perde Manu Ginobili, il quale si fa male sul blocco di Dedmon, e Atlanta con l’andare dei minuti prende fiducia in attacco. Bertans e Mills producono dalla panchina, rispondono però Ilyasova e Collins. Nel finale della seconda frazione poi due triple consecutive dell’ex Spurs Marco Belinelli permettono agli Hawks di restare in scia e di arrivare così al riposo in ritardo di quattro lunghezze.

Con un Ilyasova in grande spolvero Atlanta produce una signora pallacanestro nel terzo quarto. Arrivano anche i canestri di Schroder, la squadra di casa passa così a condurre e mette in difficoltà la difesa degli Spurs. Beli va a segno con una splendida penetrazione, San Antonio chiede punti ad Aldridge il quale nella zona pitturata continua a fare male agli Hawks. Atlanta permette agli Spurs di entrare nel bonus troppo presto nell’ultimo quarto ma con il canestro di Schroder tocca il +5 a sei minuti dalla sirena. La squadra texana si mette a difendere per davvero negli ultimi minuti, Atlanta però trova il modo di tornare davanti dopo il ritorno di San Antonio, griffato dal solito Aldridge. Il gioco da tre di Dedmon a 1’12’’ dalla fine riporta così la squadra di casa al +5, Green e Aldridge rispondono ma il canestro da circo di Schroder a 10’’ dal termine del match regala ad Atlanta il +3. Gli ultimi secondi diventano una gara di liberi, e coach Bud a sorpresa non inserisce Belinelli, allo scadere arriva così la tripla della disperazione di Green che muore sul ferro, Atlanta quindi porta a casa il successo.
Atlanta: BELINELLI 10 (2/4 da due e 2/2 da tre) con due rimbalzi e un recupero in 21’. Schroder 26 (9/16, 1/4), Ilyasova 20. Rimbalzi: Dedmon 10. Assist: Schroder 6.
San Antonio: Aldridge 25 (10/19, 1/2). Rimbalzi: Aldridge 11. Assist: Gasol, Parker 4.
Fonte: LA GAZZETTA DELLO SPORT

Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Belinelli guida la rimonta Atlanta batte San Antonio
Rating dell'autore
X
- Enter Your Location -
- or -