Allegri: Tevez dal 1′? Forse Vidal regista, ci penso

Pubblicato 3 aprile 2015

Juventus, Allegri: “Se Tevez sta bene giocherà. Vidal regista? Perché no”

Il tecnico bianconero verso il posticipo di domani con l’Empoli: “Due terzi dello scudetto passeranno dalla partita con i toscani e col Parma. Ho molti dubbi sulla formazione, deciderò dopo l’allenamento. Il mio rinnovo? È ancora presto per parlarne”

Il dubbio di Allegri è chi giocherà in regia a centrocampo contro l’Empoli, la certezza è uno scudetto ormai quasi cucito sulla maglia. “Tra domani e Parma ci giochiamo due terzi di scudetto, dobbiamo vincere ancora quattro partite per avere la quasi certezza matematica”. Via ai casting per il regista: “Senza Pirlo, Marchisio e Pogba davanti alla difesa può giocare Padoin o Vidal”. Nessun regalo ad Antonio Conte, per aver rinunciato alla panchina bianconera a luglio: “Nella vita le cose spesso vanno in un modo, a volte in un altro, io sono molto contento di essere alla Juve. E credo che Conte sia molto soddisfatto di essere in Nazionale”.
OUT PIRLO E MARCHISIO — “Ho ancora qualche dubbio per la formazione, ieri sono rientrati Tevez e Pereyra, oggi valuterò le condizioni di entrambi, valuterò in base all’allenamento di oggi. Giocherà la formazione migliore per affrontare l’Empoli. Dobbiamo essere bravi a ri-calarci nel campionato, a 10 dalla fine, ci mancano ancora un po’ di punti per vincere lo scudetto. Pirlo è sicuramente fuori, Marchisio è out, Pogba non c’è. Scelte in attacco? Prima voglio vedere come sta Tevez, se sta bene e non risente del fuso orario gioca”.
EUROPEO AL TOP — “Ho visto una buona Nazionale, ha giocato discretamente bene, Conte sta facendo un buon lavoro. Ha inserito giocatori nuovi all’altezza, ci sono tutti i requisiti per arrivare a fare un Europeo ai vertici. Giocatori che mi piacerebbe allenare? Non parlo mai dei singoli altrui. Preferisco pensare ai miei: Buffon è sempre all’ altezza, Chiellini ha dimostrato la solita affidabilità”.
BOLLETTINO MEDICO — “Pirlo è in ritardo nel recupero, difficilmente sarà a disposizione martedì in Coppa Italia. Per Pogba ci vorrà ancora tempo, speriamo torni il prima possibile, Asamoah sta andando benino, potrebbe essere il regalo di fine stagione. Romulo? Torna la prossima settimana dal Brasile, per Caceres stagione finita. Marchisio? Torna a disposizione dalla prossima settimana, sta bene e sta facendo differenziato. Marrone e De Ceglie sono tornati in gruppo e disponibili”.
CASO MARCHISIO — “Sono dispiaciuto per quello che è successo, l’importante è che stia bene e che il ginocchio sia a posto, tornerà disponibile dalla prossima settimana”.
“RINNOVO? È PRESTO” — “Se ho iniziato a parlare con la società del mio rinnovo di contratto? Con la società non ho parlato assolutamente di nulla, in questo momento la cosa più importante è chiudere il campionato. Non è ancora deciso, vediamo se riusciamo a chiuderlo al più presto. In questi due mesi ci giochiamo campionato, Champions e Coppa Italia”.
OGBONNA E BARZAGLI — “Ogbonna non ha perso terreno, ultimamente ha giocato meno ma è a disposizione e magari domani giocherà titolare. Barzagli è rientrato e ha giocato 3 partite con la Juve, poi una con la Nazionale. Ora è il momento più difficile, deve recuperare dopo 8 mesi out”.

Fonte: LA GAZZETTA DELLO SPORT


Tags: , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Allegri: Tevez dal 1′? Forse Vidal regista, ci penso
Rating dell'autore
X
- Enter Your Location -
- or -