Allegri: Fiorentina favorita Ma noi abbiamo Tevez…

Pubblicato 6 aprile 2015

Juve, Allegri: “La Fiorentina è favorita, ma noi abbiamo Tevez…”

L’allenatore per il ritorno di Coppa punta sull’Apache: “Quando sta bene gioca. E oggi sta bene… Loro sono in un buon momento , non dobbiamo cercare di risolverla in mezz’ora”

Per abbattere il fortino viola Massimiliano Allegri punta sul suo cannoniere: “Tevez quando sta bene gioca. E oggi come sta? Sta bene”. Nessun dubbio là davanti, l’unica incertezza è quanti e quali attaccanti lo affiancheranno. Tevez per ribaltare il risultato, Salah per chiudere definitivamente i conti; sarà una battaglia in campo e una guerra di nervi in panchina. “I favoriti sono loro, dobbiamo avere pazienza, i gol possiamo farli anche a 10 minuti dalla fine”
“SI PUO’ FARE” — “Dobbiamo cercare di ribaltare il risultato negativo dell’andata, abbiamo la possibilità di farlo, anche se i favoriti sono loro, hanno il punteggio dalla loro parte e stanno ottenendo ottimi risultati. Dovremo giocare una partita intelligente, contro una squadra tecnica, non dobbiamo pensare di risolverla in mezz’ora. Serve attenzione e capacità di stare dentro alla partita per 100 minuti. E due gol di scarto, l’obiettivo è importante per entrambe la formazioni. Non dobbiamo avere ansia o fretta, possiamo segnare anche a 10 dalla fine”.
 
DIFESA A QUATTRO — “Storari gioca sicuro, Buffon ha avuto due giorni di riposo, per recuperare le energie. Poi scenderà in campo la formazione migliore per la partita di domani. Il modulo? Valuterò oggi. Ma tanto stasera la formazione già la saprete, magari domani giocherò a 4 in difesa con un attaccante in più. L’ultima volta Montella sapeva che avrei giocato a 3 indietro, stavolta voglio dargli un altro vantaggino…”.
MARCHISIO OK — “Marchisio sta bene, è rientrato in gruppo, stare 4-5 giorni fuori squadra gli ha fatto bene, ora è a disposizione, valuterò se farlo giocare o meno. Pirlo da dopodomani rientra in gruppo, poi valuteremo la sua tenuta fisica. È importante averlo a disposizione, anche se non è al top ha le qualità per giocare partite importanti”.
OCCHIO AI CORNER — “Abbiamo sbagliata la partita dell’ andata? No, abbiamo commesso un grave errore su nostro corner, Salah ne ha approfittato, e noi per non fare un metro in avanti ne abbiamo fatti 100 indietro. Serve pazienza, dobbiamo sfruttare e le occasioni. Salah? Si è rivelato un ottimo acquisto, la Fiorentina ha tratto grandi vantaggi dal suo arrivo”.
FORMAZIONE — La conferma arriva proprio da Allegri, la Juve scenderà in campo con la difesa a quattro. Quindi 4-3-1-2 oppure 4-3-3 più offensivo, in difesa Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini ed Evra davanti a Storari. A centrocampo Vidal, Marchisio e Sturaro con Pereyra a sostegno di Tevez e Morata. In alternativa 4-3-3, out Sturaro (con Pereyra sulla linea dei centrocampisti) dentro Coman (o Pepe).
Fonte: LA GAZZETTA DELLO SPORT

Tags: , , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
Allegri: Fiorentina favorita Ma noi abbiamo Tevez…
Rating dell'autore