A Santa Maria di Sala trionfa Cima in volata. Carapaz sempre in rosa

Pubblicato 30 maggio 2019

A Santa Maria di Sala trionfa Cima in volata. Carapaz sempre in rosa

Il 25enne bresciano si impone in volata su Maestri e Denz, compagni di fuga dopo 50 chilometri dal via a Valdaora. Il gruppo a pochi secondi

Dopo le grandi montagne e in attesa delle ultime tre giornate che decideranno il nome del vincitore del 102° Giro d’Italia, a Santa Maria di Sala la 18a tappa è di Damiano Cima che si è imposto in volata sui compagni di fuga Mirco Maestri e Nico Denz. In un finale concitato i tre hanno rischiato di essere raggiunti dal gruppo, ma sono riusciti a resistere fino al traguardo, con lo sprint decisivo del 25enne bresciano. Richard Carapaz è sempre in rosa con 1’54” di vantaggio su Vincenzo Nibali.

LA TAPPA – E’ stata una tappa movimentata fin dalla partenza da Valdaora, con diverse azioni fino alla fuga finale che si è mossa dopo 50 chilometri con protagonisti Damiano Cima, Mirco Maestri e Nico Denz. I tre hanno accumulato un vantaggio massimo di 4 minuti e mezzo sul gruppo della maglia rosa. Un vantaggio che è andato via via diminuendo, senza però mai annullarsi. Domani è in programma la 19a tappa da Treviso a San Martino di Castrozza (km 151).

Fonte: GAZZETTA.IT


Tags: , , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
A Santa Maria di Sala trionfa Cima in volata. Carapaz sempre in rosa
Rating dell'autore