A Pistoia blues Harper e Noel Gallagher

Pubblicato 6 giugno 2019

Cento musicisti per festeggiare i 40 anni di “Pistoia Blues”

Dal 5 al 10 luglio, il centro storico si trasforma in un grande palcoscenico con artisti internazionali da Noel Gallagher a Ben Harper

Pistoia, 5 giugno 2019 – Dal 5 al 10 luglio si festeggeranno i quarant’anni di Pistoia Blues e saranno presenti oltre cento musicisti che suoneranno nelle piazze del centro storico. L’evento sarà accompagnato da un mercatino nelle principali vie della città.

Un viaggio attraverso la musica e il fascino del blues. “Sarà – come afferma il sindaco Alessandro Tomasi – un’esperienza unica e speriamo che questo incredibile spettacolo possa essere apprezzato da moltissimi visitatori che decideranno di venire a Pistoia.” Secondo il direttore artistico, Giovanni Tafuro, sono cambiate molte cose nella musica live dal 1980 a oggi: partecipare al Pistoia Blues, però, rimane un’esperienza a sé. Il palco principale sarà quello storico di piazza Duomo dove, a ingresso libero, saliranno sul palco i Black Stone Cherry.

A iniziare la serata sarà la band dei Blues Kids, ragazzini ”under 10” già maghi degli strumenti. Nel palco di piazza Gavinana si terrà la finalissima del contest Obiettivo Bluesin giunto alla ventisettesima edizione. Si sfideranno otto band che usciranno dalle semifinali. Tre di loro guadagneranno il main stage del Festival il 7 luglio dove sul palco salirà Robben Ford. Sul palco acustico di piazza dello Spirito Santo andrà in scena Angelo Leadbelly Rossi, seguito da Eric Bibb. Nella storica piazzetta Della Sala, si terrà il concerto dei Clan dei Ribot. In piazzetta dell’Ortaggio dalle 21 ci sarà una sorta di concerto racconto sulla storia del blues intitolato ”My god is Blues”. In piazza Giovanni XXIII si esibiranno gli 091 Blues, iBlues Fellows, la rock band dei Zizzania e chiuderà la serata Gianna Chillà. Sarà presentata anche la mostra fotografica Pistoia Città Blues, aperta a tutti: prima di Pistoia Blues sarà allestita alla biblioteca San Giorgio e durante la manifestazione presso il palazzo del governo.

Dopo la ”Notte del Blues’, il 6 luglio sarà sul palco di piazza Duomo una delle rock band americane più amate e seguite, i Thirty Seconds To Mars. Lunedì 8 luglio il tema del festival si sposta in Inghilterra. Sul palco di piazza Duomo ci sarà infatti Noel Gallagher con i suoi High Flying Birds. Il 10 luglio, per la chiusura del festival Ben Harper suonerà in piazza Duomo con la sua storica band, gli Innocent Criminals.

Fonte: LA NAZIONE


Tags: , ,



Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Riepilogo
Recensito da
vicinivicini
Data revisione
Articolo
A Pistoia blues Harper e Noel Gallagher
Rating dell'autore